Il percorso della Ciclovia del Veneto  è un tour che Cicloturismo Euganeo si sente di consigliare, i motivi sono da ricercare nelle numerose possibilità che questo itinerario offre: storia, natura, monumenti, città e laguna, quasi interamente pianeggiante e adatto a tutti.

Suggeriamo, di dividere il percorso in sei tappe, per lasciare il giusto tempo di visitare anche alle Città che si attraversano e alle meraviglie che si incontreranno lungo il percorso.
Essendo un anello è possibile scelgliere in oguna delle 6 città il punto di partenza, noi per Comodità indicheremo Padova come punto  di partenza, ma è possibile iniziare il percorso dove ognuno ritiene più opportuno.

Il percorso è un susseguirsi di emozioni, cambiamenti di paesaggio, città, ville venete, opere d’arte, palazzi, piazze e ponti che ti fanno dimenticare la fatica che bisogna fare per raggiungerli e gustarli con la giusta lentezza che solo la bici ci consente.

Partendo da Padova seguendo le dolci rive del fiume Bacchiglione  si arriva a Vicenza, patrimonio dell’Unesco.
Il secondo giorno si passa per Marostica caratteristica  città murata con la piazza degli scacchi, successivamente Bassano del Grappa e il suo famoso ponte degli Alpini fino ad Asolo uno dei borghi più belli d’Italia.

Le dolci colline Asolane ci porteranno costeggiando il Montello fino a Treviso e il suo magnifico fiume Sile che sarà principale attrazione della tappa trevigiana.

A Venezia si può arrivare in due modi: il primo da Mestre attraverso il ponte della Libertà, oppure deviando sulla ciclovia Monaco-Venezia seguendo per Jesolo Cavallino Tre Porti fino a Cavallino per poi traghettare fino al Lido.

Il litorale di della laguna vi condurrà a Chioggia con il suo famoso mercato del pesce per poi risalire il fiume Bacchiglione fino a ritornare al punto di partenza Padova con le sue Terme Euganee dove finalmente sarà possibile risalassarsi nelle Antichissime Terme Aponensi.

In sei Giorni si cambia continuamente prospettiva: campagna, città, collina, borghi antichi, ville Venete,  fiume, mare,  in un susseguirsi di colori e sapori diversi, sempre alla scoperta di nuove e monumentali memorie di una Repubblica Serenissima che ci ha dominati lasciandoci indelebili memorie e opere ineguagliabili.

Abbiamo fatto da guida ad un gruppo di Taiwan, di seguito le foto che sono testimonianze del loro viaggio alla scoperta del Veneto :

Tab content

TEMPO DI PERCORRENZA  : 6 GIORNI

LUNGHEZZA PERCORSO     : 355 KM

DISLIVELLO TOTALE            : 350 MT

DIFFICOLTA’ STIMATA         : IMPEGNATIVO

PERIODO CONSIGLIATO      : MARZO-OTTOBRE